ASSUNZIONE COLF E BADANTI

Il datore di lavoro ha l'obbligo di comunicare l'esistenza del rapporto di lavoro domestico all'INPS.
Tale comunicazione del datore di lavoro consente di regolarizzare il rapporto di collaborazione domestica come previsto dalla normativa vigente, di evitare sanzioni omissive, e quindi onerose vertenze sindacali da parte dei lavoratori non messi in regola.

Informazioni:

Dati

datore di lavoro


Indirizzo

di residenza


Recapiti

email / telefono


Documenti del datore

CI / CF / TS


Dati

lavoratore


Documenti del lavoratore

CI / CF / TS


Lavoro

Indicare dati de luogo di lavoro


Procedi al pagamento


Firma qui
Prezzo: €49.00